chiesa

Dio ci ha dato la libertà di scegliere cosa voler fare della nostra vita, quale ruolo durante il nostro pellegrinaggio terreno. Il nostro libero arbitrio ci permette di essere figli di Dio (nel momento in cui diventiamo suoi strumenti di salvezza) e servi del demonio (nel momento in cui per nostra volontà e libertà, diventiamo scandalo e pietre d’inciampo per i nostri fratelli).

Sappiamo bene però, che la vita nel Regno dei cieli, si acquista seguendo Gesù, mettendo in pratica il Vangelo e i suoi comandamenti. Certo, non è sempre facile ma provarci è già una grande vittoria perchè Dio premia il nostro buon impegno.

Purtroppo però nella chiesa, molti cristiani praticanti, diventano consapevolmente o inconsapevolmente “pietre d’inciampo” e “scandalo” per gli altri. Pensiamo alle donne che tentano i sacerdoti attraverso le loro forme, scollature o sguardi provocatori e pensiamo anche a quei sacerdoti che danno scandalo con la loro vita non rispettando i loro voti di povertà, castità e obbedienza.

Tutti possiamo essere pietre d’inciampo e strumenti di scandalo ma tutti possiamo anche essere strumenti di salvezza. A noi la scelta.

Da ciò che faremo su questa terra si determina il nostro futuro eterno.

Rita Sberna

 


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here