Questa è la storia di Filippo Crucillà, un impiegato d’ufficio, che qualche tempo fa, dovette subire un intervento a cuore aperto. Durante quelle ore critiche, la sua anima uscì dal suo corpo per andare in un luogo lontano dalla terra che gli ha permesso di credere nell’esistenza di Dio e del male.

Rita Sberna

 

 


Leggi anche:  Il mio incontro con Gesù a 4 anni, mi ha portato a Maria

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here