Siete tutti #invitati a #Roma in via delle botteghe oscure 15 presso la chiesa di San Stanislao alle ore 19, alla presentazione del libro “Il coraggio di aver fede”.

#Perchè il #coraggio di aver #fede?

Quando ho deciso di scrivere questo secondo libro, a distanza del mio primo libro pubblicato nel 2013 “Medjugorje l’amore di Maria”, ho pensato a tutte le testimonianze che il Signore, in tutti questi anni, mi ha permesso di conoscere per mezzo della trasmissione “Testimonianze di Fede” e mi sono detta “come sarebbe bello raggruppare alcune di esse in un libro!”.

E così è stato.

Mesi fa, ho ripreso quel famoso file, salvato al pc, e accantonato per qualche anno, per via di una serie di impegni e imprevisti che sono successi nella mia vita. Poi il tempo è stato dedicato alla preparazione del mio matrimonio … ma adesso mi sono rimessa in “moto” ho aperto quel prezioso file ed ho ricominciato a lavorarci sopra.

Così ho iniziato a scrivere 12 testimonianze, tra personaggi dello spettacolo e persone comuni che hanno incontrato Dio nella loro vita, in un modo unico e straordinario.

E mentre scrivevo e raccontavo in questi fogli queste storie straordinarie, mancava una cosa fondamentale: Il titolo del libro!

Poi lo Spirito Santo è entrato in azione e mentre rileggevo la bellissima prefazione scritta dal giornalista Roberto Allegri, due parole risuonavano tra le mie orecchie: coraggio e fede.

Così è nato “Il coraggio di aver fede”.

Ma chi sono i coraggiosi della fede? I coraggiosi della fede sono coloro che nonostante il mondo li voglia inghiottire con luci, successi, poteri, trasgressioni e quant’altro … continuano a remare controcorrente, aggrappandosi alla Parola del Vangelo, ai sacramenti e cosa molto fondamentale per me: alla preghiera del Santo Rosario.

Oggi dire “Io ho fede” è una frase da coraggiosi.

Oggi dire “Io sono contro l’aborto, l’eutanasia, il suicidio assistito, io sono per la vita” è una cosa coraggiosissima.

Oggi stare alla conduzione del telegiornale col rosario al collo è un’impresa da coraggiosi.

Oggi dire “io credo nel matrimonio cristiano” è uno stato di vita da coraggiosi.

E voglio con immensa gratitutudine e con immenso onore presentarvi i “Coraggiosi della fede” che hanno dato il loro contributo attraverso la loro testimonianza nel mio libro:

Al Bano Carrisi, Pippo Franco, Alessandro Greco, Paola Senatore, Marina Nalesso, Don Roberto Fiscer, Don GianBosco Ntagungira , Giovanni Ziberna, i Reale, Simona Amabene, Rocco Politi, Paola Leto Russo.

Rita Sberna


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here