Chiara Ferragni e Fedez si sono sposati sabato 1 settembre 2018 nella Dimora delle Balze, un lussuosissimo casale di Noto (Sicilia) d’innanzi a parenti e amici della coppia più famosa d’Italia. Ovviamente il matrimonio è stato , sotto gli occhi dei 14 milioni di follower di instagram della Ferragni e dei 6 milioni di follower di Federico Lucia.

Ogni respiro della coppia diventa una stories di instagram.

Addirittura un intero aereo dell’Alitalia sponsorizzato “The Ferragnez”, pupazzi, piatti e tazze con le loro facce …. come se a sposarsi fossero stati il Principe e la Principessa d’Inghilterra.

Insomma, fior di migliaia di euro gettati soltanto per esaltare i loro volti, sperpero di denaro e un abuso spudorato di lusso, come è solito fare della coppia.

Un matrimonio da business!

Tanti erano i vip invitati dalla coppia del Business come la cantante Giusy Ferreri, Bebe Vio ecc …

Però trovo davvero nauseante l’eccessivo lusso e protagonismo della coppia, questo non significa che non bisogna puntare alle belle location, agli abiti eleganti,  ma il ritrovare il marchio “The Ferragnez” ovunque, in qualsiasi tipo di oggettistica, nella scarpe, nelle borse, nei piatti, nelle tazze …. lo trovo veramente ridicolo!

Vi faccio una domanda: ma aldilà del lusso e dei marchi …. dov’è l’essenza dell’amore in tutto questo? Se qualcuno ha una risposta non esiti a riferirla. Grazie

Rita Sberna

 

 


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here