Testimonianza sullo yoga incompatibile con Cristo!

L’esperienza psicologica acquisita da questi esercizi molto particolari sono stati spiegati in termini filosofici indù; (sono stati spiegati o forse le esperienze degli esercizi hanno portato a quei concetti filosofici?). Gli esercizi di yoga sono venuti prima di qualsiasi spiegazione filosofica – per cui un cristiano dovrebbe evitarli – in quanto [dai guru occidentali] sono stati semplificati per ottenere certi stati della mente che portano lontano dalla meta cristiana di umiltà, di amore, e positiva collaborazione con il creato.

In tutto questo dobbiamo considerare la parola di San Paolo in 1 Corinzi 6:12 : “«Tutto mi è lecito!». Ma non tutto giova. «Tutto mi è lecito!». Ma io non mi lascerò dominare da nulla”. Da “nulla” o dal “Norvana” che è il “nulla-tutto”! Solo Cristo ci salva dal nostro peccato rendendoci figli di Dio con il suo corpo e il suo sangue nella Sua Chiesa. Lo Yoga tende a prendere in consegna la vita del praticante [creando dipendenza]. Fonte Gris di Imola


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here