Avrete sentito in questi giorni la notizia nei vari tg, sicuramente l’avrete anche letta in varie testate, mi riferisco all’affollamento o meglio ancora all’ “assembramento ” avvenuto ai Navigli di Milano, dove i ragazzi erano intenti a sorseggiare uno spritz, senza mascherina e senza rispettare il metro di distanza. Quest’accaduto mi ha fatto riflettere e mi ha incuriosita a cercare più approfonditamente sul web.

Ebbene le immagini e le foto presentate dai media (non mi riferisco soltanto ai Navigli) sembrano che facciano vedere un assembramento consistente e invece, se si fa qualche ricerca in più e si fa più attenzione, risultano esserci delle strane particolarità che sembrerebbero cambiare il corso dei fatti reali.

Intanto vorrei sottoporre alla vostra attenzione questa foto, (premetto che non sono mai stata a Milano per cui mi sono aiutata con la cosiddetta visita virtuale) quella in alto è stata pubblicata dai media e si vedono: le persone, il ponte 1, il ponte ferrovia e il balcone,  sembrano essere tre postazioni vicine.

Invece … se si fa una ricerca su google maps, potrete notare che sono tre luoghi abbastanza distanziati di km. Luoghi che non sono assolutamente vicini tra loro e di conseguenza non permettono la vicinanza contemporanea delle persone che si trovano in queste tre posizioni. Eppure la foto mostra questi tre luoghi abbastanza vicini.

Altra foto, presentata dai media per fare vedere un assembramento consistente all’estero. Basta un buon fotografo e il gioco è fatto! Nella foto sopra sembrano un mucchio di persone tutte vicine. Ma proviamo a cambiare angolazione: stesse persone e stesso luogo come vedete in basso, le persone sono ordinatamente distanziate tra loro.

Leggi anche:  Il Santo Rosario mi ha salvata da un maleficio

Allora mi chiedo: molte notizie sono manipolate? L’informazione dovrebbe essere vera, reale, verificata … invece oggi l’informazione a cui facciamo fronte è un’informazione falsata con lo scopo di ottenere clic e ascolti. Lascio a voi le dovute considerazioni.

 


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here