Mia dolce custodita del Padre mio, Dio ti ricolmi delle sue grazie e del suo amore e ti dia tanta pace, tanto amore nel cuore. Sperimenta l’amore di Gesù nella tua vita e trasmettilo agli altri.

Si diventa Santi non con azioni straordinarie ma lo si diventa proprio nell’ordinarietà.

Sei chiamata ad essere quella luce e quello spiraglio di luce che s’intravede in mezzo alle tenebre dell’ateismo, della disperazione, del dolore e dello sconforto.

Sii luce, sii gioia, sii speranza per coloro che vivono il buio nel proprio cuore e non vedono la luce di Cristo nella loro vita.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here