Il famoso romanziere horror, ci svela la sua fede

Stephen King, uno dei romanzieri più prolifici dei nostri giorni, ha fondato il successo della sua carriera su un’inesauribile vena creativa ed in particolare sul genere horror. Ma i suoi romanzi non sono una sequela esclusiva di sangue, omicidi, mostri, fantasmi, e quant’altro: si scorge sempre tra le sue righe una raffinata ricerca interiore che scandaglia le zone d’ombra della psiche umana, alla scoperta delle problematicità interiori di ognuno di noi.

Questa propensione per l’indagine sull’anima è frutto anche di un’attitudine religiosa che fino ad oggi era rimasta ignota al suo pubblico. In occasione dell’uscita del suo nuovo libro, “Revival”, Stephen King ha rilasciato un’intervista alla rivista “Rolling Stone”. D’altra parte il romanzo parlerà di un pastore metodista, dunque il famoso romanziere non poteva esimersi dall’esprimersi circa la sua fede.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here