Quando

Un pò di tempo fa nel famoso #Tribunale di #Forum,  ho preso parte ad una #puntata, in cui è stata presentata una causa che ha veramente del ridicolo ma anche un velo di tristezza.

La storia riguarda la Vedova Vicky ( di media età) e il suo giovane dipendente tutto fare Stefano (30 anni), i quali hanno firmato un contratto, dove entrambi le parti si accordavano in maniera consensiente, di istaurare un rapporto di lavoro nell’azienda (della Signora) ma anche di lavoro sessuale che prevedeva l’impegno da parte di Stefano, di far divertire la Sig.ra Vicky in ambito sessuale, 3 volte a settimana.

Vicky si è infatuata del ragazzo, così durante questo rapporto lavorativo, ha cominciato a fare grandi regali (essendo una ricca imprenditrice) donandogli una casa lussuosa, una macchina mozzafiato e viaggi costosissimi ; Stefano dopo aver ottenuto queste ricchezze decide di piantare Vicky.

La Sig.ra Vicky ha condotto Stefano in Tribunale perchè visto che il ragazzo ha deciso di rompere il contratto, tirandosi indietro, la donna vuole restituiti tutti i regali che le aveva fatto.

Non ho avuto modo di esprimere la mia opinione così lo farò attraverso i miei canali.

Con che coraggio una Sig.ra alla quale le muore il marito, decide di divertirsi sessualmente con un giovane ragazzo, basando il rapporto solo ed esclusivamente sul sesso e le cose materiali? Soprattutto con che coraggio poi si lamenta quando quest’ultimo (vista la sua giovane età e le ricchezze ottenute) decide di piantarla in asso?! Cosa si aspettava da un rapporto dove come base non c’è l’amore ma il compromesso?

Io non lo definirei nemmeno rapporto tra persone, noi uomini abbiamo un cervello e dei sentimenti, a differenza degli animali che privi di anima, agiscono per istinto.

Oggi la parole “amore” viene usata troppo spesso in maniera spropositata. Inviterei tutti a fare una ricerca e a capire che cosa significa la parola amore e quali siano le sue caratteristiche.

Ma soprattutto il velo di tristezza sta proprio nel fatto di vedere due persone che firmano un contratto in maniera consensiente basato solo sul divertimento sessuale e materiale. Una vera tristezza!

Questo per qualcuno è normale, io mi rifiuto di chiamare “normalità” ciò che non lo è!

Ospite della trasmissione era Lory Del Santo che visto le sue numerose storie di fidanzamento con ragazzi più giovani di lei di almeno 20 anni, ha voluto spezzare una lancia a favore della Signora Vichy.


1 COMMENT

  1. La lory si chiedeva uando aveva sbagliato: l’eta non conta diceva, visto che a giovane i piacevano vecchi e adesso mi piacciono i giovani. dove ho sbagliato?
    sempre cara signora: da giovane da vecchia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here