L’ unica consolazione
è il Cristo crocifisso
che ci garantisce
l’amore dell’Altissimo
pur nel travaglio così misterioso
e drammatico della nostra vita.

Il Crocifisso ci invita
alla pazienza e all’amore;
nessuno può giudicare l’uomo,
perché l’uomo è mistero come Dio.
Dobbiamo amare,
e soltanto amare.

Il Crocifisso ci accoglie
tra le sue braccia divine.
È questione di un po’ di pazienza,
di tanta fiducia
e di un immenso amore.

Torturati e tormentati
di tutto il mondo,
non cercate di capire!
Cercate di amare!
Non c’è nulla da capire
nell’Infinito.

L’Infinito comprende noi
e il nostro dolore.
Facciamo parte del mistero
dell’Assoluto crocifisso.

NICOLINO SARALE


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here