Mio Dio, io sono convinto che tu vegli
su coloro che sperano in te,
e che non si può mancare di nulla
quando da te si attende ogni cosa,
per cui ho deciso di vivere in avvenire
senza alcuna preoccupazione e di deporre in te
tutte le mie inquietudini…

Gli uomini possono spogliarmi dei beni e dell’onore,
le malattie possono togliermi le forze e i mezzi per servirti,
io posso perfino perdere la tua grazia col peccato,
io non perderò mai la speranza,
ma la conserverò fino all’ultimo istante della mia vita.

Jean Guitton


Leggi anche:  Saperti ascoltare

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here