Il coraggio è legato all’assunzione del rischio.
Saltare il gran Canyon con una motocicletta,
scendere le cascate del Níagara dentro un barile,
camminare su una corda tesa tra le torri
del World Trade Centre di New York o
attraversare l’oceano in una barca a remi
richiede persone coraggiose,
perché facendo queste cose rischiano la vita.

Ma nessuno di questi atti temerari viene
dal centro del nostro essere.

Vengono tutti dal desiderio di provare i nostri limiti fisici
e di diventare famosi e popolari.

Il coraggio spirituale è qualcosa di completamente diverso.

Significa seguire i desideri più profondi del nostro cuore
a rischio di perdere fama e popolarità.

Richiede da noi la disponibilità a perdere la nostra vita temporale
per guadagnare la vita eterna.

di Henri J.M. Nouwen
da Pane per il Viaggio

 

 

 

Preghiera del Giorno


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here