Pope Francis during his general audience in Saint Peter's Square at the Vatican, 9 November 2016. ANSA/CLAUDIO PERI

Visitare le persone in carcere è un’opera di misericordia che soprattutto oggi assume un valore particolare per le diverse forme di giustizialismo a cui siamo sottoposti. Nessuno dunque punti il dito contro qualcuno. Tutti invece rendiamoci strumenti di misericordia, con atteggiamenti di condivisione e di rispetto”. Lo ha detto papa Francesco nell’udienza generale in Piazza San Pietro, in cui ha continuando la catechesi sulla misericordia, incentrato la sua meditazione sul tema “Visitare i malati e i carcerati”


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here