Padre Slavko: Riflessioni sul senso dei segreti

Il ritmo nelle apparizioni
Con le apparizioni si riesce a capire cosa significhi: “Emmanuel, il Dio con noi”. E anche Maria, in quanto Madre dell’Emmanuel e Madre nostra, è sempre presente tra noi. Alcuni che si chiedono. “perché le apparizioni quotidiane?’ predicano, d’altro canto, che Dio è sempre con noi e che la Madonna ci accompagna sempre. Ma quando a Medjugorje sono iniziate le apparizioni quotidiane costoro hanno detto che era impossibile. Le apparizioni annuali a Mirjana, Ivanka e Jakov sono distribuite in modo tale che ci ricordiamo sempre della madre Maria.
Non sappiamo cosa accadrà quando le apparizioni quotidiane cesseranno anche per Marija, Vicka e Ivan e quando essi avranno le apparizioni annuali. Ma già ora le apparizioni annuali sono ben distribuite in tutto l’arco dell’anno, in cui ci ricordiamo sempre della Madonna: a marzo ha l’apparizione annuale Mirjana, per l’anniversario a giugno Ivanka ed a Natale Jakov. Quando cesseranno le apparizioni quotidiane anche per gli altri tre veggenti, presumo che la Madonna apparirà all’incirca ogni due mesi. Ciò sarà molto bello perché, anche dopo la fine delle apparizioni quotidiane, la Madonna sarà spesso con noi.
La Madonna rimane dunque in contatto con noi e tutto procede lungo la stessa direzione. All’inizio ha cominciato a darci i messaggi ad intervalli molto brevi; poi, dall’1 marzo 1984 ogni giovedì.
Poi il ritmo è cambiato e, dall’1 gennaio 1987 fino ad oggi, dà il messaggio ogni 25 del mese. Cessando le apparizioni quotidiane di Mirjana, Ivanka e Jakov è emersa una nuova struttura, una nuova scuola ed un nuovo ritmo; dobbiamo riconoscerlo ed accettarlo come tale.

Il senso dei segreti
Ho parlato con teologi e con molti esperti di apparizioni, ma personalmente non ho trovato alcuna spiegazione teologica sul perché ci siano i segreti. Qualcuno ha detto una volta che forse la Madonna vorrebbe dirci che non sappiamo tutto, che dobbiamo essere umili.
Perché dunque i segreti e qual è la giusta spiegazione? Spesso mi sono chiesto personalmente: A cosa mi serve sapere, ad esempio, che a Fatima ci sono tre segreti, di cui si discute molto? Ed inoltre, a cosa mi serve sapere che la Madonna ha detto qualcosa ai veggenti di Medjugorje che io non conosco? Per me e per noi la cosa più importante è sapere ciò che già so di tutto quello che ha detto!
Per me la cosa più importante è che Lei ha detto: “Il Dio con noi! Pregate, convertitevi, Dio vi donerà la pace”! Al contrario, come sarà la fine del mondo lo sa solo Dio e noi uomini non dovremmo preoccuparci o crearci problemi. Ci sono persone che non appena sentono parlare di apparizioni, ricordano subito delle catastrofi. Ma ciò significherebbe che Maria è solo colei che annuncia catastrofi.
Questa è un’interpretazione sbagliata, una comprensione errata. La madre Maria viene dai suoi figli quando sa che è necessario per loro.
Accettando i segreti ho notato che in molti si desta una certa curiosità che li aiuta ad accogliere il cammino con Maria ed in quel momento i segreti sono dimenticati. Sono sempre in meno a chiedere che cosa siano i segreti. Non appena ci si incammina, la strada da seguire è l’unica cosa importante.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here