Papa_Franc_49178825“La famiglia, fondata sul matrimonio indissolubile, unitivo e procreativo, appartiene al sogno di Dio e della sua Chiesa per la salvezza dell’umanità”. E dunque “non può esserci confusione tra la famiglia voluta da Dio e ogni altro tipo di unione”. Lo ha affermato Papa Francesco nel discorso rivolto alla Rota Romana in occasione dell’apertura dell’Anno Giudiziario.

“Nel percorso sinodale sul tema della famiglia – ha affermato il Papa -, che il Signore ci ha concesso di realizzare nei due anni scorsi, abbiamo potuto compiere, in spirito e stile di effettiva collegialità, un approfondito discernimento sapienziale, grazie al quale la Chiesa ha – tra l’altro – indicato al mondo che non può esserci confusione tra la famiglia voluta da Dio e ogni altro tipo di unione”.

Per Papa Francesco, “proclamare il disegno di Dio Creatore e Redentore sulla sacralità e bellezza dell’istituto familiare” rappresenta “una missione sempre attuale, ma che acquista particolare rilevanza nel nostro tempo”.

Discorso alla Rota Romana

Avvenire.it


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here