Medjugorje:”La Madonna ai Veggenti non sempre scelgo i Migliori”

Molti pensano erroneamente  che i veggenti siano persone dotate di super poteri , oppure siano persone che hanno qualità morali , spirituali, al di sopra degli altri. Ma questo non è vero, abbiamo molti esempi che testimoniano come Dio molto spesso scelga come suoi , gli umili, gli ultimi, quelli che il mondo non considera. Uno dei casi più eclatanti è quello Santa Bernardetta Soubirous, che ha sempre sostenuto che se ci fosse stata nel suo villaggio Lourdes, una ragazza più ignorante e povera di lei ,  La Madonna avrebbe scelto quella come veggente per dare al mondo il suo messaggio. Questo accade anche a Medjugorje dove la Vergine ha scelto sei umili fanciulli a cui molte volte ha ripetuto che non sempre lei sceglie i migliori.

Sentiamo Ivan:

In un messaggio all’inizio delle apparizioni la Madonna ha detto: “Cari figli, vengo a voi per dirvi che Dio esiste. Decidetevi per Dio. Mettetelo al primo posto della vostra vita e nelle vostre famiglie. Seguitelo, perchè Lui è la vostra pace,l’Amore”.
Cari amici, da questo messaggio della Madonna possiamo vedere qual’è il Suo desiderio. Lei ci vuole condurre tutti a Dio, perchè Lui è la nostra pace.
La Madre viene a noi come una maestra che vuole insegnare a tutti noi. Veramente Lei è la migliore educatrice e maestra pastorale. Ci vuole educare. Vuole il nostro bene e ci guida verso il bene.
So che molti di voi sono venuti qui dalla Madonna con i propri bisogni, problemi, desideri. Siete venuti qui per buttarvi nell’abbraccio della Madre e per trovare presso di Lei la sicurezza e la protezione. La Madre conosce il nostro cuore, i nostri problemi e i nostri desideri. Lei prega per ciascuno di noi. Intercede presso Suo Figlio per ciascuno di noi. Lei riferisce a Suo Figlio tutti i nostri bisogni.

Leggi anche:  La Madonna ci ricorda che il nostro tempo è breve

Una volta, quando ero solo all’apparizione, ho chiesto: “Madre, perchè hai scelto proprio me?” Lei ha risposto: “Caro figlio, non sempre scelgo i migliori”. Ecco: 34 anni fa la Madonna ha scelto me per essere strumento nelle Sue Mani e in Quelle di Dio. Per me, per la mia vita, per la mia famiglia questo è un grande dono, ma nello stesso tempo è anche una grande responsabilità. So che Dio mi ha affidato molto, ma so anche che altrettanto cerca da me.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here