VI CHIEDO DI LEGGERE CON ATTENZIONE QUESTO MESSAGGIO  CHE LA #GOSPA HA DATO SULLA DIVERSITA’ DELLE #RELIGIONI (MUSULMANI E CATTOLICI) E SU COSA SIGNIFICA ESSERE #CATTOLICI E #FIGLIDIDIO

Messaggio del 20 maggio 1982

Sulla terra voi siete divisi, ma siete tutti figli miei. Musulmani, ortodossi, cattolici, tutti siete uguali davanti a mio Figlio e a me. Siete tutti figli miei. Ciò non siginifica che tutte le religioni sono uguali davanti a Dio, ma gli uomini sì. Non basta però appartenere alla Chiesa cattolica per essere salvati: occorre rispettare la volontà di Dio.

Anche i non cattolici sono creature fatte a immagine di Dio e destinate a raggiungere un giorno la salvezza se vivono seguendo rettamente la voce della propria coscienza. La salvezza è offerta a tutti, senza eccezioni.

Si dannano solo coloro che rifiutano deliberatamente Dio. A chi poco è stato dato, poco sarà chiesto. A chi è stato dato molto, sarà chiesto molto. Solo Dio, nella sua infinita giustizia, stabilisce il grado di responsabilità di ogni uomo e pronuncia il giudizio finale.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here