Cara Barbara, ti scrivo queste righe in merito alla puntata andata in onda lunedì 12 dicembre alle ore 18 con alcuni ospiti del “paranormale” tra cui la sig.ra Maria Pia Pipitone (cosiddetta Medium), poi vi era Cristina Guarise (che conosco personalmente e stimo) Cecchi Paone ed altri 2 ospiti …

Da un paio di mesi osservo la tua trasmissione con occhio critico e non perchè io sia qualcuno che debba giudicare il programma dal lato scenografico o tecnico ma io sono una semplice ragazza di 27 anni, mi chiamo Rita Sberna e nella vita sono una blogger cattolica. Credo fermamente in Dio e FREQUENTO I SACRAMENTI. Scrivo appositamente “FREQUENTO I SACRAMENTI” in maiuscolo perchè è questo che fa la differenza tra chi ha deciso di seguire Cristo e chi ha deciso di seguire il demonio. Si cara Barbara, il demonio esiste e tu da un paio di mesi, proprio perchè sei affascinata dall’occulto, hai deciso di dare ampio spazio al maligno che viene nelle vesti di Medium.

Barbara, so che spesso vai a Medjugorje (una terra che mi ha cambiata la vita) e dovresti sapere che la Madonna è colei che schiaccerà la testa al serpente maligno … al demonio per cui dovresti stare alla larga dalle opere del demonio!

Quello che vedo nel tuo programma è un esaltazione ed un ampia pubblicità delle opere del male: scrittura automatica, invocazione degli spiriti … tutto questo è spiritismo ed occultismo condannato severamente dalla Chiesa Cattolica! E’ il contrario della cristianità!

Tu sai Barbara che con queste cose si apre la porta al maligno e ai suoi “avversi” ? Proprio quel termine che hai cercato di bloccare quando la sig.ra Cristina ha cercato di farti capire che fai un bel minestrone. E nella tua trasmissione di tutto si parla tranne che dei veri miracoli di Dio!

Tu parli sempre di “Energie” esattamente delle stesse energie che i maghi e i fattucchieri parlano ed invocano per fare del male al prossimo.

Ecco cosa succede quando si crede di parlare con i morti (apri articolo): http://www.ritasberna.it/web/antonello-venditti-combattuto-col-demonio-mi-messo-davvero-paura/

Ho avuto la grazia d’intervistare il Presidente degli esorcisti il grande Padre Gabriele Amorth che in 40 minuti ci ha messo in guardia dalle opere del male 

Mi dispiace Barbara, che tu sia così attratta dal male che si maschera dietro falsi sorrisi, e falsi “aiuti”. Sappi che i nostri cari defunti … stanno accanto a noi ma non nel modo che pensi o che ti fanno credere. Un giorno abbraccierai la tua mamma e sono sicura che dal cielo prega per te e per tutte le menzogne a cui, in questo momento, sei portata a credere.

I nostri cari defunti sono in uno di questi 3 luoghi: in paradiso (se sulla terra attraverso le loro opere se lo sono meritato) in purgatorio (per scontare qualche peccatuccio che in terra non hanno avuto il tempo di espiare) e peggio ancora all’inferno (insieme al demonio e alle altre anime dannate) l’inferno è proprio per quelle anime che hanno venduto la propria anima al maligno attraverso queste pratiche pericolosissime. Io e tu e tutti gli esseri umani siamo destinati ad uno di questi 3 luoghi. E tu dove vuoi andare? Come ci vuoi arrivare?

Sicuramente se continui a credere ai “falsi profeti” e ai ciarlatani le porte del paradiso rimarranno chiuse.

Pensaci Barbara! La tua posizione sociale e la tua intelligenza sicuramente con l’aiuto dello Spirito Santo illumineranno la tua mente e la tua anima!

Con amicizia

Rita Sberna

 

 

 


1 COMMENT

  1. Ciao io mi chiamo Mariella , anche io , indegnamente , prego e frequento la chiesa è i sacramenti, cerco di fare la volontà di Dio.mi e molto piaciuta questa lettera che hai scritto , sei stata molto chiara e hai detto una santa verità. Purtroppo le pratiche affascinano molte persone ed è proprio così che il demonio ci seduce cioè facendo passare tute queste cose per semplici pratiche innocenti. Le persone ignare di quanto è furbo lui si fanno avvolgere da tutto ciò. Stiamo attenti il demonio esiste e vuole portarci tutti all’inferno . Leggiamo la Bibbia, andiamo con frequenza a messa e accostiamoci al sacramento della riconciliazione , così facendo non ci potrà toccare. Buona serata Rita e grazie per queste parole molto importanti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here