Foto di Photo Mix da Pixabay

Una scena straziante quella descritta dai presenti ed un vuoto incolmabile, quello che ha lasciato Mattia Roperto, il quattordicenne che è stato investito da un auto a Roma.

L’incidente è avvenuto vicino casa della famiglia Roperto, la madre è arrivata sul luogo dell’incidente ed è scoppiata in lacrime dicendo: «Mattia resta con mamma, non mi lasciare», le sue tragiche parole. «Era sconvolta – dicono le mamme di alcuni amici del ragazzo – anche noi non dimenticheremo mai quella scena. È stato terribile, una scena straziante. Non la dimenticheremo mai».

Da quel giorno, sul luogo dell’incidente (zona Infernettoa Roma) si è creato un vero e proprio pellegrinaggio, ed è spuntata una scritta: «La vita vale più di una corsa in macchina» e una scritta sull’asfalto «Ciao M.».

Una macchina se le portato via per sempre. Preghiamo per questa mamma e per questa famiglia addolorata.


Leggi anche:  Gli Araldi del Vangelo e la chiesa di San Benedetto in Piscinula

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here