b6dc65bd-fdbc-49c9-bcbd-92aabdf7af26Tanti di voi, sono fans ormai da ben 10 anni, della più popolare serie tv di Rai Uno, Don Matteo (il prete investigatore) interpretato dal bravissimo attore internazionale Terence Hills, che tutti noi ricordiamo al fianco del grasso e simpatico compagno di avventura cinematografica Bud Spencer.

Don Matteo è impegnato in ogni puntata, a risolvere il mistero di alcuni omicidi che avvengono a Spoleto e nei dintorni, così, facendo coppia con il Maresciallo Cecchini (Nino Frassica) ottiene le notizie riservate delle indagini, per poter investigare per conto proprio.

Chi vede la serie da anni, ormai noterà che la prassi per ogni puntata è la stessa: un innocente indagato ed arrestato, un colpevole libero che poi viene scoperto dal sacerdote e prima di essere messo in carcere, riceve quella parola di conforto, in cui Don Matteo, parla di Cristo e del suo perdono.

Sono proprio quelle scene che durano pochi minuti, a dare al pubblico quella speranza e quel messaggio cristiano, e proprio nell’anno della Misericordia, il perdono risuona ancora di più nei cuori di chi ama e di chi cerca Dio.

Auguriamo a tutto lo staff di Don Matteo, di poter ancora continuare con questa serie tanto composta e garbata nel suo modo di raccontare ed interpretare le vicende di cronaca nera.

Rita Sberna

 


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here