La Santa Vergine di Medjugorje converte dei cinesi

Con l’aiuto di un padre salesiano cominciò poi ad organizzare degli incontri di preghiera e fu così che furono fondati ad Hong — Kong i primi gruppi.

Con un gruppo di circa 20 giovani in un giorno della settimana segue lo stesso programma di Medjugorje:due misteri dei rosario, S. Messa e poi il terzo mistero seguito dalle preghiere per i malati; gli altri giorni vi è un incontro di preghiera in cui si invoca io Spirito Santo e si meditano col cuore i misteri del Rosario con la possibilità della confessione ; segue poi un insegnamento biblico, la lettura dei Messaggi di Medjugorje; il tutto termina con la Santa Comunione, il canto del “Magnificat” e le preghiere per i malati.

Il vescovo domandò: “Ma queste persone resistono per un’ora e mezza di preghiera?!” Gli rispose: “Certamente! L’ultima volta c’era talmente tanta gente nella sala che abbiamo dovuto far uscire il tavolo da ping—pong (è considerato tra le cose più importanti in Cina).Fonte. medjugorje.altervista.org


Leggi anche:  Le continue apparizioni di Medjugorje manifestano il ruolo di Maria nel nostro tempo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here