Il Vangelo di  domenica 9 Gennaio 2022

Dal Vangelo secondo Luca
Lc 3,15-16.21-22

In quel tempo, poiché il popolo era in attesa e tutti, riguardo a Giovanni, si domandavano in cuor loro se non fosse lui il Cristo, Giovanni rispose a tutti dicendo: «Io vi battezzo con acqua; ma viene colui che è più forte di me, a cui non sono degno di slegare i lacci dei sandali. Egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco».

Ed ecco, mentre tutto il popolo veniva battezzato e Gesù, ricevuto anche lui il battesimo, stava in preghiera, il cielo si aprì e discese sopra di lui lo Spirito Santo in forma corporea, come una colomba, e venne una voce dal cielo: «Tu sei il Figlio mio, l’amato: in te ho posto il mio compiacimento».

Parola del Signore.

La Poesia del Vangelo: “Figli che hanno amato”

O Dio, tu che non ti compiaci dei grandi e dei superbi potenti,
ma ti sei compiaciuto in tuo Figlio, che hai voluto frutto di una mangiatoia
e del ventre verginale della donna più umile e casta,

tu ti compiaci di purezza, amore ed umiltà.
Queste le tre virtù che non ci lascino mai: che possiamo avere la purezza di Maria, o Signore, l’Immacolata carne dove tu ti facesti carne.

Che possiamo avere tanto amore quanto il tuo, o Signore, che ami noi più di te stesso.

Che possiamo avere l’umiltà di tuo figlio Gesù,
che chinò la testa sotto il peso della Croce.

E che la colomba del tuo Spirito
ci dia un giorno la gloria di essere figli che hanno amato,
oltre che da te amati,
o Padre.

Leggi anche:  La Poesia del Vangelo - Il Vangelo di Natale 2021

Elisa Pallotta, giornalista pubblicista, è iscritta all’Ordine dei Giornalisti delle Marche. Ha collaborato con la testata cattolica Cristiani Today, con la rivista Maria con te, edita dalla San Paolo e con altre realtà caracee e online. Collabora attualmente con lalucedimaria.it.

Pubblica nel giugno 2013, presso la casa editrice Vertigo, la silloge di poesie “Libertà”. Con la casa editrice “Aletti Editore” ha pubblicato il libro di poesie “Cantici”, a novembre 2014. Altre poesie sono pubblicate sul giornale online www.attualita.it.

Vince nel marzo 2013 la XVII Rassegna Nazionale di Poesia e Narrativa “Anna Malfaiera”, della Città di Fabriano, con il componimento “Patria”.

Vince nel marzo 2014 il Concorso “Tra un fiore colto e l’altro donato”, bandito dalla Aletti Editore, e la poesia “Non ti lascerò mai” viene pubblicata all’interno del libro “Tra un fiore colto e l’altro donato – volume XI”, edito ad ottobre 2014.

Nel marzo 2014 alcune poesie sono edite in un’antologia poetica, “Impronte”, per la casa editrice Pagine. Vince il VI Concorso Internazionale di Poesia Inedita – Il Federiciano, di Rocca Imperiale, con la poesia “L’albero della vita”, che verrà pubblicata in un’antologia poetica in agosto 2014.

La sua poesia “Da sempre ti cerco” è presente nell’antologia poetica “Habere Artem”, vol. XXI. Parte 1, edita da Aletti Editore. Riceve inoltre alcune menzioni di merito per bandi di poesia, come per esempio per il concorso “La panchina dei versi”.

 


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here