Genova, basilica delle Vigne. la messa infrasettimanale delle 13.30. don Anselmi celebra la funzione ad un'orario e in un giorno insolito.

La messa in pausa pranzo: «35 minuti per ritrovare la pace»

Genova – C’è chi arriva per caso e poi non riesce più ad andare via. C’è chi va di fretta ma comunque non rinuncia a fermarsi per qualche minuto e chi, invece, si mette comodo perché sa di voler restare fino alla fine. Come Valeria, 36 anni, insegnante che, di solito, dopo la scuola, torna a casa per mangiare con la famiglia. Lo fa sempre, tutti i giorni, tranne uno, il mercoledì. Anche Pietro, 44 anni, avvocato, che non stacca quasi mai dal lavoro, si concede quell’unico intervallo.

Tutti e due, da qualche tempo hanno scoperto che non bisogna aspettare la domenica per condividere un momento di preghiera e che la pausa pranzo si può passare anche in chiesa. Sì, proprio a messa, nel bel mezzo della settimana e in orario lavorativo. Una bella rivoluzione per chi è abituato a praticare la fede solo nelle feste comandate.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here