La Madonna ci parla della Santa Messa e della sua importanza attraverso Catalina Rivas

Gesù dice. “Io, che sono Dio, sono il Mendicante d’amore, la sola cosa che chiedo è di amarmi. Vengo a chiedere il vostro amore”.

Al momento della benedizione, stiamo attenti a farci il segno della Croce nel modo dovuto. Non un gesto come uno scarabocchio. Riceviamo con fervore, con rispetto e con amore la benedizione che il Sacerdote dà in nome della Santissima Trinità.

Quando stiamo per uscire ricordiamo che Gesù ci dice: “Rimani ancora un po’. Vorrei dirti qualcosa. Voi organizzate la vostra vita in modo da riempire ogni giorno con qualcosa, fate visita ai vostri parenti, andate a trovare i vostri amici, programmate le vacanze, il lavoro, ma in quale giorno, con la vostra famiglia, sia pure una volta al mese dite: Oggi è il giorno in cui tutti insieme andiamo a visitare Gesù? E venite e vi fermiate: non vi chiedo che mezz’ora in mia presenza. E se non avete nulla da dirmi, rimanete in silenzio. Oppure ditemi: – Gesù, ti amo, voglio fare la Tua volontà -. Non è necessario comporre preghiere. Lasciate che Io vi guardi, vi coccoli e vi riempia di tutto quello che voglio darvi!”.


Leggi anche:  In che modo la confessione è valida?

1 COMMENT

  1. Belle e commoventi parole, ma una domanda la voglio fare.
    Come mai chi frequenta la chiesa risulta poi essere la persona più egoista e insopportabile?
    Mica basta battersi il petto in chiesa per cancellare tutti i peccati?
    Credo che Dio onnipotente vede ste cose…….ma perché il cristiano praticante è così egoista e antimorakista fuori dalla chiesa?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here