Ecografia di un embrione (foto dal web)

O al nono mese o al terzo mese … è comunque sempre una vita, non un grumo di cellule ma una vita!!! Però la Nuova Zelanda dà “questa possibilità”, anche se chiamarla possibilità è una cosa fuori luogo visto che si tratta dello “smembramento” di un embrione.

Una cosa è certa: fa ancora più impressione “permettere un aborto” al nono mese quando il bimbo è completamente formato! Ma comunque è sempre un bambino che ci piaccia o no, che sia al terzo (lo ripeto) o al nono … è un essere umano che vuole venire alla luce e che invece in nome di un diritto, potrà essere soppresso anzichè fatto nascere.

Questa proposta di legge in Nuova Zelanda, viene definita “liberista”, ma quale libertà nega la vita? Che libertà è questa?

Si fanno battaglie animaliste, tempo fa si è pianto per l’uccisione di un elefantino ma c’è un silenzio assordante per questo sterminio ingiusto di piccoli innocenti e cerchiamo anche giustificazioni pur di metterci l’anima in pace. E se la Nuova Zelanda ha già deciso, state tranquilli! Molti altri Stati gli andranno dietro! E’ solo questione di tempo …


Leggi anche:  L'1 maggio la nostra Italia sarà affidata al Cuore Immacolato di Maria

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here