Se parliamo in continuazione non possiamo pregare. Gesù non è presente dentro di me. Dobbiamo restare in silenzio. Quando una persona resta davvero in silenzio, è una santa.

Dio parla nel silenzio del cuore ed è questo il momento in cui si rivolgerà a voi. L’ascolto è l’inizio della preghiera e quella che ascoltiamo è la voce di Dio. Dio parla nel silenzio del cuore.

Il silenzio del cuore, non soltanto quello della bocca – che pure è necessario – ma ancor più quello della mente, degli occhi e delle mani.

Biglietto da visita

Il frutto del silenzio è la preghiera

il frutto della preghiera è la fede.

Il frutto della fede è l’amore.

Il frutto dell’amore è il servizio.

Il frutto del servizio è la pace.

Tratto dal libro di Madre Teresa Dove c’è amore c’è Dio


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here