Foto di clem_0704 da Pixabay

Il Professore Sergio Pecorelli spiega la relazione che c’è tra il periodo pre-concepimento e i primi due anni di vita del bambino, questa relazione segnerebbe il futuro di salute del bimbo una volta diventato adulto.

Sergio Pecorelli è professore emerito di Ostetricia e ginecologia dell’Università di Brescia.

Sembra incredibile la relazione tra il periodo pre- concepimento e i due anni di vita del bambino ma è così proprio grazie alle cellule germinali cioè gli spermatozoi e le cellule uovo, che sono sensibili al’ambiente e allo stile di vita della persona ed essendo loro a dare il via a una nuova vita, influirebbero sul nascituro addirittura sulla salute che avrà da adulto.

Sia mamma che papà devono stare attenti allo stile di vita, all’alimentazione, all’umore e all’ambiente che li circonda perchè tutto influisce sul bambino.

Per approfondire meglio l’argomento clicca qui

 


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here