Pixabay
Una volta un demone apparve a tre monaci e disse loro: se vi dessi il potere di cambiare qualcosa del passato, cosa cambiereste?
– Il primo di loro aveva un grande fervore apostolico e rispose: ′′Non avrei permesso ad Adamo ed Eva di cadere nel peccato, affinché l’umanità non potesse allontanarsi da Dio “.
– Il secondo di loro era un uomo pieno di misericordia e gli disse: ′′ Impedirei che tu stesso ti allontanassi da Dio condannandoti eternamente “.
– Il terzo di loro era il più semplice e, invece di rispondere all’allettante, si è messo in ginocchio, ha fatto il segno della croce e ha pregato dicendo: ′′ Signore, liberami dal diavolo, quello che poteva essere e non è stato “.
Il diavolo, urlando stentoreo e rabbrividendo dal dolore, è svanito.
Gli altri due, sorpresi, gli dissero: ′′ Fratello, perché hai reagito così?”. Lui rispose loro:
′′ In primo luogo, perché non dobbiamo mai entrare in DIALOGO con il nemico. In secondo luogo, perché non c’è potere in questo mondo capace di cambiare il passato. In terzo luogo, perché l’interesse di Satana non era quello di provare la nostra VIRTU’, ma, intrappolati nel PASSATO, trascuriamo il presente, perché è l’unico tempo in cui Dio ci dà la sua grazia e possiamo cooperare con lei per compiere la sua volontà;
Il mio cuore è il mio cuore. Tra tutti i demoni, colui che cattura di più gli uomini e impedisce loro di essere felici è quello di ciò che poteva essere e non è stato. Il passato rimane alla misericordia di Dio e il futuro alla sua Provvidenza. Solo il presente è nelle nostre mani.


Leggi anche:  Vuoi essere una pietra d'inciampo per il fratello o uno strumento di salvezza?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here