Giacomo CelentanoIntervista a Giacomo Celentano, cantautore di musica cristiana e figlio del grande artista Adriano Celentano.

In una recente intervista, Adriano Celentano, ha dichiarato: “Giusti i diritti civili anche nelle unioni omosessuali, ma il matrimonio è solo tra un uomo e una donna altrimenti si chiamerebbe Patrimonio”. Sei d’accordo con quest’affermazione di tuo padre?
Sono abbastanza d’accordo perché da persona credente, per me la famiglia è quella voluta da Dio che ha progettato Lui stesso, sin dalla creazione del mondo, un uomo ed una donna (Adamo ed Eva) e da loro ne è discesa tutta l’umanità.
Io credo nella famiglia come progetto di Dio ed inoltre con la venuta di Gesù, il matrimonio è stato elevato come Sacramento, per cui credo al matrimonio in quanto tale.

Eri presente al Family Day del 2007 insieme a tua moglie Katia. Cosa ti ha spinto ad andare?
Quella volta, siamo stati invitati, io e Katia eravamo già sposati, e come coppia abbiamo voluto dare la nostra piccola testimonianza. Eravamo anche andati in veste di cantanti ed abbiamo cantato durante lo svolgersi dell’evento ed ho un ricordo molto bello. Si era svolto in Piazza San Giovanni, una piazza gremita di gente. E’ stato un momento molto bello, anche in quell’occasione vi erano molte famiglie, e ne conservo tutt’ora un bel ricordo.
Servizio di Rita Sberna


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here