Il Demonio Può danneggiare il fisico?

Perché Dio permette che il demonio colpisca?

Dermine: Questo lo vorrei sapere anch’io… Se noi crediamo che Dio è perfetto amore, come dice san Giovanni, Egli può permettere il male solo per trarne un bene maggiore. Magari non riusciamo a vederlo nell’immediato, ma senz’altro Dio permette che si venga colpiti solo a questo scopo. Lo permette per un nostro bene, personale o anche collettivo, o magari per la salvezza delle anime. I mali sofferti dai santi hanno un valore salvifico non solo per loro, ma anche per gli altri.

Quale forza ha la preghiera contro il male fisico e spirituale?

Dermine: La forza della preghiera è grandissima, ma non è un toccasana. La persona che prega non verrà per questo esonerata dal male o dalla prova. Gesù non ci ha mai promesso una vita “facile”: parla di croce e della realtà del male che dobbiamo affrontare. Anche contro i mali di origine diabolica, la preghiera è importante ma –allo stesso modo – non è un toccasana: ci sono santi che, come padre Pio, sono stati perseguitati e vessati anche fisicamente dal demonio. La preghiera ci consente di uscire fuori vittoriosi da questa lotta, nel senso che ci rende capaci di affrontare questi mali in modo costruttivo così che cresciamo e ne usciamo fuori con una marcia in più. Aleteia


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here