Copertina Dialogare con DioDopo il grande successo di Solo l’amore resta (con 8 edizioni in un mese) ed E gioia sia, entrambi best seller, un nuovo libro di Chiara Amirante con la prefazione del Cardinal Marc Ouellet.

«La preghiera del cuore è una via preziosa alla pace: È l’ossigeno dell’anima e ci dona forza quando ci sentiamo prostrati dalle tante e a volte terribili sferzate della vita».
Chiara Amirante

«Questo libro è per le anime assetate di autentica spiritualità».
Card. Marc Ouellet

IL LIBRO “DIALOGARE CON DIO”
«Oggi, anche chi si dice cristiano, tende troppo spesso a vedere la preghiera come un dovere, un compito da assolvere, nella speranza di guadagnare qualche “buono-Paradiso”. Abbiamo dimenticato quanto sia fondamentale per vivere la nostra vita in pienezza e per custodire la pace nel cuore».

Dalla Testimonianza di Chiara Amirante:
Ho iniziato ad andare in strada di notte nelle zone più “calde” di Roma spinta dal desiderio di entrare in punta di piedi nelle storie di tanti ragazzi che vivono situazioni di grave disagio. Volevo mettermi in ascolto del grido lancinante, anche se in ascoltato, di tanti, raccogliere le loro lacrime. Allora non immaginavo davvero di incontrare un popolo così sterminato di giovani soli, emarginati, sfregiati nella profondità del cuore e della dignità, vittime dei terribili tentacoli di piovre infernali e della più infame delle schiavitù. Quante ragazze vendute come schiave e costrette a svendere il loro corpo a gente senza scrupoli. Quanti giovani distrutti, quanti ragazzi ingannati, defraudati della loro innocenza. Quanta disperazione, rabbia, violenza, devianza. Quante mani tese alla ricerca disperata di aiuto, quanta sete di amore, proprio là, nella profondità delle tenebre degli inferi della strada e… quanta, troppa indifferenza!!!
Ho ascoltato la disperazione di giovani bellissimi ridotti a “morti viventi” nell’illusione di un paradiso artificiale che ha rubato loro l’anima; ho abbracciato meravigliosi bambini abbandonati nelle strade, che elemosinavano solo un po’ di tenerezza. Il grido di questo popolo sterminato di piccoli e di poveri ha trafitto in profondità il mio cuore e mi sono chiesta: “Ma io che posso fare?”.
Mi sentivo troppo piccola, fragile, impotente dinanzi al terribile grido del popolo della notte.
Poi un raggio di luce ha inciso a fuoco nella mia anima una certezza: l’Amore è più forte, l’amore tutto può.
L’amore rende l’impossibile possibile, rende luce ciò che è tenebra, fa fiorire i deserti. L’Amore può ridare speranza a chi, colpito dalle terribili sferzate della vita, giace prostrato nella disperazione. L’Amore ha vinto la morte! L’amore vince tutto! L’amore fa miracoli perché Dio è Amore!

CHIARA AMIRANTE
Nata nel 1966, è fondatrice e presidente della Comunità “Nuovi Orizzonti”. Fin dal 1990 Chiara decide di dedicarsi ai ragazzi di strada, al “popolo della notte”, nei luoghi più degradati di Roma. Nasce così “Nuovi Orizzonti” che – dalla prima comunità residenziale per una ventina di ragazzi a Trigoria – si trasforma in breve tempo in una vera e propria “factory dell’amore”, della solidarietà e dell’accoglienza con sedi e attività in diverse parti del mondo.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here