Per molti giovani è considerato “un gioco”, chiamato “Charlie Charlie Challenge” sembra provenire da una tradizione messicana, in pratica non è nient’altro che una seduta spiritica semplificata. Il cosìddetto gioco, si adopera di due matite ed un foglio, che servono per evocare il demone. Come tutte le mode, quest’ultimo ha richiamato l’attenzione di molti giovani, che si ritrovano nelle scuole e nelle case, ad evocare spiriti, senza pensare a ciò che in realtà hanno scatenato ignorantemente ed inconsapevolmente.

charliecharlie

Per molti è un inconscienza giovanile, per altri è semplicemente stupidità; ma evocare gli spiriti non è un gioco, ma una realtà molto pericolosa, perché Lucifero, l’angelo che inizialmente era il più bello del paradiso e poi è stato precipitato con il suo esercito negli inferi, esiste realmente.

Obiettivo e modalità di gioco … continua a leggere

Rita Sberna Testimonianze di Fede


2 COMMENTS

  1. Questo pseudo-gioco – apparentemente innocuo – è stato fatto in una scuola media da diversi gruppi di ragazzi: sono rimasti accanitamente inorriditi e spaventati!!! Sono stati coinvolti anche alcuni insegnanti, inizialmente increduli, che sono sbiancati!!! ATTENZIONE A NON CADERE NEI TRANELLI DEL MALIGNO!!!

    Oggi ho parlato con la dirigente scolastica spiegandole – carte alla mano – la pericolosità di quanto i ragazzi hanno iniziato a fare. Si è preoccupata pure lei, tanto da girare classe per classe a vedere cosa succedeva: ha, infatti, trovato alcuni ragazzi che stavano giusto appunto facendo questo gioco e sono stati beccati nel vivo della “trattativa spiritica”!!!

  2. Il maligno cerca di distruggere ciò che è santo e lo sa molto bene perché è ciò che lo sconfigge.
    Per cui cerca di diffamarlo in anticipo come fu per Gesù.
    Senza fare i conti col fatto che Gesù è Dio e con Dio non si può vincere, anche se Lui apparentemente perde.
    Non posso scendere in dettagli maggiori al momento.
    Pregate solo che Gesù torni presto invocandoLo continuamente perché molte cose si capiranno al Suo Ritorno.
    E non preoccupatevi di 666 ed Anticristo, ma siate saldi nella Fede.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here