Ovviamente “Benedire” non è mai un dispetto ma se lo guardiamo nel contesto di una risposta ad una maledizione, allora si! Può essere una bella provocazione da fare al nemico che invece ci suggerisce di ricambiare “il male con il male” niente di più sbagliato! Se c’è un incendio con tanto fuoco cosa fate? Aumentate il fuoco o prendete una bella dose di acqua per spegnerlo?

La Benedizione nei confronti della maledizione è proprio quell’acqua santa che spegne il fuoco dell’odio e del male. Padre Amorth diceva che le Maledizioni si annullano con le Benedizioni.

Ed’ è una verità non è un modo di dire per consolazione. Più volte nella mia vita l’ho sperimentato e continuo a farlo, certo, a volte non è facile perchè per l’uomo è più semplice ricambiare con la stessa moneta ma questa legge umana è stata abolita duemila anni fa da Gesù, il quale ai suoi carnefici non diceva nulla ma come agnello immolato si è lasciato condurre al macello.

Nelle nostre vite ci sono tanti carnefici, forse anche noi a volte lo siamo stati “inconsapevolmente” ma io in questo articolo parlo dei carnefici consapevoli, di quelli che con tutta la più netta e malefica convinzione, hanno deciso di mettersi al servizio del maligno e che non fanno altro che seminare nella vita di chi li circonda, tanto male, tanto odio e disprezzo anche per mezzo delle “arti occulte”.

Questi nemici dell’anima, hanno firmato la loro destinazione per l’inferno e hanno rifiutato completamente Dio che è amore. Per loro “maledire” è un’azione quotidiana come per noi cattolici pregare Dio per ottenere benefici. I figli delle tenebre pregano il principe del male per seminare dannazione, turbamento ecc ..

Leggi anche:  Il perdono ha 4 fasi. Parola di esorcista!

Ciò che dobbiamo tenere bene in mente e nel cuore è che angorati alla Grazia di Dio attraverso i Sacramenti, saremo protetti, potremo avere delle “ritorsioni” come una malattia che viene e che per curarla basta assumere le giuste medicine, così le conseguenze delle arti occulte (fatture, legature, malocchi) vanno curate con la medicina di Cristo e i cinque sassi di Maria: Bibbia, confessione, gidiuno, Eucarestia, Santa Messa.

Dio è più forte di qualsiasi maledizione! Crediamoci fermamente!

 


3 COMMENTS

  1. In verità è solo Dio che può convertire la maledizione in benedizione. Non certamente il peccatore che crede di poterlo fare. Tali poteri spettano solo al Signore: “Maledetto io ti Benedico” dice il Dio dell’universo.
    Venerdì 7-08-2020 h 17,30

  2. La Benedizione è potentissima! perché mentre benediciamo le perone che sono state maledette da altre persone. Facciamo tremare é arrabbiare il demonio! la benedizione è più potente della maledizione!! Dio non ci lascia mai soli! perché tutti noi siamo i figli di Dio creati a sua immagine e a sua somiglianza…
    Perché ci ama incondizionatamente! senza confini perché l’ amore non trova confini! confidiamo in Dio e sulla nostra amatissima madre regina della Pace! e crediamo in Gesù che ci viene a togliere i peccati e le sofferenze! Che Dio benedica il mondo intero

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here