corpo perfetto

Il mondo è bello perché è vario. Non siamo tutti uguali. C’è chi è grasso, c’è chi è magro o robusto. A chi piace il dolce a chi il salato. Il Signore ha fatto la varietà dei gusti e dei sensi.

Non devi essere sottomessa alle tue fissazioni, non devi rincorrere gli ideali della terra, sono come la polvere che con un colpo di vento viene spazzata via.

A cosa serve un corpo perfetto se poi non si ha perfetta l’anima? E se si ha qualche kg in più che succede?

Non sono queste le cose che determinano il futuro dell’uomo che oggi c’è e domani non c’è più. Che ne vale ammazzarsi la vita per un corpo intoccabile che viene annientato dalla malattia e dalla morte?

Non è questo il corpo che vi porterete nell’eternità! E’ provvisorio, di passaggio come tutto il resto che c’è in terra. Basta illudersi e confondersi le idee. Sii semplice e te stessa, come l’erba dei campi che cresce e fa il suo percorso e dopo secca e rinasce quella nuova.

Non essere computerizzata come una macchina. Agisci con naturalezza e semplicità. Sii sempre grata di tutto e Dio ne sarà contento.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here