10 cose sorprendenti che succedono quando fai Adorazione più spesso

6. La grazia entra nella tua vita

flower© Theophilos Papadopoulos/ Flickr

È sorprendente come un semplice atto di impegno anche in un breve periodo di Adorazione regolare faccia una tale differenza per il resto della tua vita. Puoi portare quel momento di trovarsi alla Sua presenza con te molto tempo dopo aver lasciato la chiesa o la cappella. La sua grazia ti sostiene in ogni momento, soprattutto in quelli di tentazione. Diventa più facile resistere alla tentazione quando trascorri più tempo in Adorazione.

7. Capisci quanto sei fortunato

cross© Raffaele Esposito/ Flickr

La possibilità di fare Adorazione può essere data per scontata. Ci sono persone che vorrebbero trascorrere più tempo con Gesù in Adorazione ma sono costrette a casa perché sono malate o sono genitori impegnati. Ci sono poi persone in tutto il mondo che rischiano la propria vita per l’Eucaristia in luoghi in cui vengono perseguitati per la propria fede. Quando ricordate chi cammina per ore o giorni in situazioni pericolose per stare vicino a Gesù, capite che dono sia poter pregare apertamente, per non parlare del fatto di avere un sacerdote che amministra i sacramenti.

8. Capisci che Dio ha senso dell’umorismo

baby

© Michael Podger/ Flickr

Più siete capaci di sedervi e di permettere a Dio di parlare a voi (anziché trascorrere tutto il vostro tempo riempiendo il silenzio parlando a Lui), più scoprirete che Dio ha davvero un grande senso dell’umorismo. Ama uno scherzo o due, e a volte quei momenti sono abbastanza divertenti da farvi venire voglia di ridere forte. Forse è sorprendente, ma i padri migliori non vi mostrano il loro amore con il buonumore?

9. Vuoi accostarti più spesso alla Confessione

confesion© Stròlic Furlàn – Davide Gabino/ Flickr

Questo potrebbe sembrare spaventoso, ma non lo è. La Confessione ci permette di sperimentare l’oceano senza limiti che è la misericordia di Dio. La sua misericordia inghiotte tutti i nostri peccati e ci dà un vero tipo di libertà, una libertà senza paura, che ci permette di addentrarci nel suo amore e nella sua bontà. Accostarsi alla Confessione rafforza la consapevolezza del fatto che stiamo saltando tra le braccia di un padre che ci ama molto e che “mai si stanca di perdonarci” (Papa Francesco)

10. Ti innamori

fall in love© François Philipp/ Flickr

Non puoi farne a meno! Quando trascorri più tempo con un cuore aperto in Adorazione e permetti a Cristo di amarti, ti innamori anche tu. Quell’amore ti definirà e di permetterà di essere te stesso. “Sono venuto perché abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza” (Giovanni 10, 10).

E allora cosa aspetti? Stabilisci un momento per un po’ di Adorazione e lascia che Dio trasformi la tua vita!

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Fonte.Aleteia


2 COMMENTS

  1. L’adorazione mi piacerebbe ma non sono convinta sono le persone di una certa parrocchia che non sanno trattare le persone oggi sono andata ma quelle persone anziane da 2 anni fanno scappare i parrocchiani non mi piace certe pretese ordini di queste anziane sono 25 anni che quella parrocchia e così pretendono ordinano quella parrocchia e sempre vuota si lamentano tutti io oggi sono scappata non faccio adorazione eucaristica e il cuore della persona deve decidere non che te lo impongono con ordini un altra volta volevo fare la prima comunione a causa di queste anziane non capaci ad attirare i parrocchiani li fanno scappare io dovevo andare in chiesa tutte le mattine ero malata con trasfusioni niente comunione la gente si lamenta stop non faccio più niente

    • L’adorazione è intimità con Gesù, purtroppo ci sono persone che a vario titolo o incarichi, non dovrebbero occupare il posto che occupano, anzi, non dovrebbero nemmeno essere li.
      A mio avviso ognuno si dovrebbe cercare il posto dove sente Gesù più vicino, forse sto dicendo una bestialità, ma si potrebbe fare adorazione assistendo un malato, un carcerato, dando da mangiare ad un affamato, o da bere … o sopportando persone moleste … non è facendo questo che siamo in sintonia con Lui ? quindi non dobbiamo preoccuparci delle persone che ci impediscono, ma dobbiamo comunque cercarLo. Spesso sento dei giovani che cercano una ragazza da amare … e come al solito sbagliano domanda, bisogna cercare una persona che ti ami per come sei, non per quello che rappresenti o che hai. Gesù ci ama comunque siamo, … a prescindere. E noi come ci comportiamo con Lui ? Io mi stupisco come Dio ci ami ancora, nonostante l’uomo.

Comments are closed.