I 7 gravi peccati contro l’Eucaristia che nemmeno tu conosci

C’è al mondo regalo più grande che poter incontrare Gesù Cristo ogni volta che lo desideriamo? No, ma questo dono ci è già stato concesso, e può realizzarsi ogni volta che ci accostiamo al Sacramento dell’Eucaristia in maniera degna, nel momento in cui il pane ed il vino divengono concretamente Corpo e Sangue di Cristo.

Di recente Papa Francesco ha ricordato che la transustanziazione non è simbologia astratta, ma è il processo reale attraverso cui, in maniera invisibile agli occhi, Cristo si materializza nell’ostia e nel vino. Sottovalutare l’importanza di questo avvenimento, che accade all’interno di ogni Messa troppo spesso tra l’indifferenza generale, significa peccare contro uno dei più importanti Sacramenti. Nello specifico, i peccati contro l’Eucaristia sono sette, e ve ne forniamo un elenco dettagliato:

1. Non creder nella Messa come sacrificio, ma celebrarla solo come convito fraterno, come invito alla festa e alla gioia, non alla preghiera e di ringraziamento e alla penitenza.
2. Negare la partecipazione all’offerta cruenta della Croce sacramentalmente rappresentata sull’altare nella celebrazione di ogni messa.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here