E’ sempre un po’ turbata Emma Marrone quando parla del cancro ovarico che anni fa l’ha colpita, non una, ma ben due volte. La cantante ha sconfitto “il male”, come lo chiama lei, anche se la paura è ancora difficile da allontanare. “Sono stata operata di cancro due volte – ha raccontato in un’intervista a Grazia – E vivo sempre sotto controllo, per me gli esami non finiscono mai. Il pensiero della malattia non mi abbandona, fa parte di me. Mi mette ansia, ma mi dà la spinta necessaria per vivere tutto fino in fondo. Non è una cosa nera, ma una presenza che mi continua a invitare a dare il giusto peso alle cose”.

Emma si è fatta le ossa non solo nel lavoro, ma anche nella vita, e questo le ha permesso di essere quella che è oggi, una donna determinata che non cerca a tutti i costi l’uomo giusto, ma spera che sia lui prima o poi a trovare lei. “Ho capito che quando una persona riesce a vivere bene da sola, allora è pronto a lasciarsi amare da un altro – ha spiegato ancora la cantante – E io sto imparando la solitudine. Non lo cerco l’amore, non lo aspetto. Ma mi piace immaginare che un giorno smetterò di sperare di tornare a casa e trovare una persona con cui condividere una mia gioia o un mio dolore. E proprio quel giorno, uscirò e inciamperò sulla persona giusta. Di colpo arriverà l’amore anche per me”. E noi glielo auguriamo davvero… Fonte. Today

 


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here